Presentazione

Formaggio di grande pregio conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo, viene prodotto nelle provincie di Parma, Reggio Emilia, Modena e parzialmente Mantova e Bologna.

Prodotto con latte vaccino crudo, è un formaggio semigrasso, presenta una pasta dura, finemente granulosa, di colore bianco o paglierino e crosta di colore paglierino naturale. E' caratterizzato da un gusto fragrante, delicato e saporito, mai piccante.

La storia

Il Parmigiano-Reggiano è un formaggio di antichissima origine ed è rimasto nel tempo inalterato nelle caratteristiche e nei metodi di lavorazione. Ancora oggi i casari perpetuano la tradizione di fare il formaggio solo con il latte e il caglio, con la rigida osservanza di metodi secolari.

I natali di questo raffinato formaggio, punta d’eccellenza della tradizione casearia italiana, risalgono al medioevo e vengono generalmente collocate intorno al dodicesimo secolo, seppur già romani ed etruschi conoscessero questo formaggio prodotto nella zona reggio-emiliana.

I primi caselli si trovavano presso i monasteri circensi di Parma e quelli benedettini di Reggio-Emilia: grazie all’abbondanza dei corsi d’acqua e di ampi pascoli, ben ...

Il territorio

La zona di produzione del Parmigiano Reggiano è piuttosto circoscritta: comprende le province di Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna alla sinistra del fiume Reno e Mantova alla destra del fiume Po. In questa zona avviene sia la ...