News

Assemblea dei Soci 2016: export fondamentale cresce del 14%

Venerdì 6 maggio si è svolta l'Assemblea Ordinaria dei Soci Agriform per l'approvazione del bilancio 2015.
Il Direttore, dott. Nisio Paganin, ha presentato i risultati ottenuti nonostante la situazione di profonda crisi del settore lattiero caseario, principalmente legata al forte incremento della produzione di latte a livello mondiale, e i numerosi conflitti internazionali che hanno ostacolato le esportazioni in molti paesi .
In questo contesto Agriform è riuscita a chiudere il 2015 con un fatturato di 140 milioni di €, in lieve flessione rispetto all'anno precedente (-4,5%), mantenendo però costanti le vendite in termini di volume (pari a 19.000 ton).
Un contributo fondamentale è stato dato dall’export che rappresenta il 45% del fatturato e che è aumentato dell’8,5% in valore e del 14% in volume. Un risultato eccellente in un mercato internazionale sempre più aggressivo e difficile.
Agriform esporta in più di 50 Paesi, dall’Islanda all’Australia, passando per Messico, Thailandia, Bielorussia, per citarne alcuni. Purtroppo l’embargo russo e le turbolenze in Medioriente e Nordafrica hanno frenato lo sviluppo di Paesi, che avevano dato segnali di crescita interessanti. 
Gli USA, grazie ad un cambio favorevole ed una grande sinergia con l’importatore storico, sono aumentati del 30% rimanendo il primo mercato di sbocco. La Germania è il secondo mercato, seguita da Canada e Svizzera.

 

 

Pubblicato da Agriform - 11 maggio 2016